Alimenti bolognesi per USA e Canada

Si incontrano oggi a Bologna i responsabili delle società che hanno fatto la storia del Made in Italy enogastronomico nel Nord America, in occasione della mostra fieristica Sana, che si concluderà domenica.

Gli importatori sono i principali importatori e fornitori per le più grosse catene di Stati Uniti e Canada, ma anche di punti vendita più piccoli altamente qualificati.

La "missione" di questi compratori è finanziata interamente dalla Camera di Commercio di Bologna, allo scopo di far selezionare prodotti come vini, formaggi, salumi, sughi e marmellate, tutti prodotti nel Bolognese.

Gli incontri avranno un grande riscontro a New York, dove si terranno dei veri e propri "aperitivi bolognesi". E naturalmente, questo può portare notevoli benefici per le aziende romagnole, ma anche per tutto il Made in Italy come sinonimo di qualità.

Alimenti bolognesi per USA e Canada